Dolci

Banana bread

banana bread


 - Banana bread-

Il banana bread è uno dei dolci che io preparo più spesso, un po' perchè è l'ideale per smaltire le banane che immancabilmente stazionano nel portafrutta, ma soprattutto perchè mi piace moltissimo. E' ottimo a colazione, ma anche al pomeriggio con una buona tazza di tè. Questa è la versione quasi classica,  ma si può fare in molti modi diversi, si può per esempio aggiungere della frutta secca,  o del cacao oppure del cocco... se volete sbizzarrirvi, nel web si trovano tantissime versioni per tutti i gusti.
 

 

 

 

 

Banana bread

Ingredienti

350 g di farina con amido
4 uova
120 g di olio di arachidi
450 g di banane mature
300 g di zucchero di canna
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
1 cucchiaino di cannella in polvere
2 cucchiaini di cremore tartaro
1 cucchiaino di bicarbonato

Frullare le banane e mettere da parte.
In un mixer amalgamare l'olio con lo zucchero, aggiungere le uova, le banane frullate, l'estratto di vaniglia e la farina setacciata con il cremore tartaro, il bicarbonato e la cannella. Riempire uno stampo da plumcake e cuocere a 170° per 45 minuti circa (fare la prova stecchino).

 

 

 

 

 


firma

RelatedPost

36 Responses

  1. Adoro il banana bread il suo profumo e il suo sapore è inconfondibile e come sempre il tuo è sublime!!!
    Tesò come promesso ho appena partecipato al tuo bellissimo contest!!Baci,imma

  2. ma sai che non l'ho mai fatto?? magari proverò la variante con il cocco.. come da te suggerito.. buon we

  3. adoro questo pane ma chissà perchè non lo faccio mai…forse perchè mia figlia odia le banane, mah.
    Secondo me, buono com'è, lo mangerebbe assolutamente!
    Buon fine settimana, un abbraccio

  4. Il banana bread è uno dei miei dolci preferiti, da quando l'ho scoperto me ne sono innamorata perdutamente. Anche se sta diventando difficile far sopravvivere le banane con l'idea della torta, mi tocca metterle sotto chiave :)) Sembra una piuma di sofficità quella fetta e tra cannella e zucchero di canna chissà che profumino delizioso. Vado a far scorta di banane ^_^ Un bacione, buon week end

  5. Sai che in questo periodo (perché io vado a periodi, sì! Ahahahhah) mi frulla nel cervello proprio il "banana bread"? Mi sa che è giunta l'ora di provarlo! La tua versione "quasi classica" mi ispira moltissimo: mi sa che ti copio! 😀

  6. Amo pochissimo le banane come frutto… non ho mai pensato di metterle nell'impasto di un dolce.. chissà se così risucirei a gradirle!! Il tuo sembra favoloso.. anche all'interno! baci e buon w.e. 🙂

  7. Io l'ho preparato una o due volte ed era anche buono, ma non aveva nemmeno lontanamente la mollica deliziosa che vedo nelle tue foto. La prossima volta, stai certa, userò la tua ricetta ;o)

  8. voglio provarlo anch'io…presto lo farò!!!!complimenti per il tuo blog!!!!fantastico e fotografie meravigliose! diventiamo amiche???di dove sei? io sono alessandra da trento e ho aperto il mio blog da un mesetto!! vieni a trovarmi e se ti va sostienimi…ne ho bisogno!!! 🙂

  9. Ecco il banana bread è uno dei dolci che non abbiamo mai provato, ma che ci ha sempre ispirato moltissimo! Bellissima presentazione e davvero gustosa!
    baci baci

  10. nuuu, ma sai che sto scrivendo il post per un simil-banana-bread-molto-simil? e senza farmi mancare nè cocco nè cioccolato, ihihih!!!
    meraviglioso il tuo, e naturalmente foto ineccepibili come sempre!

  11. anche io ho postato la mia versione, nell'impasto ci metto anche la ricotta che lo rende morbidissimo e in più aggiungo le noci..ma come dici tu lascia spazio alla fantasia e alle reinterpretazioni..è sempre buonissimo!

  12. Ciao! Buonissimo il banana bread !!! Come hai detto si può fare in mille modi, io ho postato quello preso dal libro "buon appetito america" ed era fantastico … Se passi da me c'è una sorpresa, forse gradita, spero, per te!

  13. Non ho mai preparato questo dolce, ma mi ha sempre incuriosita!
    A guardare l'aspetto super goloso del tuo, credo di essermi persa molto!! 😉
    Bacioni cara!

  14. Non l'ho mai assaggiato ma sembra veramente buono. Lo proveremo prossimamente!
    Un abbraccio

Rispondi a Silvi Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *