Primi piatti, Ricette Lucane

In Basilicata con il contest A me piace ficotto

basilicata


- La Basilicata e gli Gnocchi ripieni di fichi rosa di Pisticci con cipollotti di Tropea caramellati al ficotto -

Oggi andiamo in Basilicata. Più precisamente in provincia di Matera, dove incontreremo l'Azienda Agricola Terravecchia, che abbiamo già avuto modo di conoscere poco più di un anno fa in occasione del contest IoChef.

Allora avevamo provato il Ficotto, un mosto cotto di fichi ottenuto dalla lavorazione del Fico Rosa di Pisticci, una qualità di notevole pregio che l'Azienda ha riscoperto e rilanciato per evitarne l'estinzione.
Insieme ad altri foodblogger sono stata invitata a partecipare al primo contest "A me piace Ficotto", organizzato dalla suddetta Azienda in collaborazione con Teresa del blog Scatti golosi.

L'amore per la Basilicata, mia terra di origine, e per la sua cultura enogastronomica, mi hanno spinta ad accettare l'invito e a studiare un piatto che contenesse uno o più dei deliziosi prodotti ricevuti nei giorni scorsi:

Fichi Caramellati (prodotti con la pregiata varietà "Fico rosa")

Uva Caramellata (della varietà apirene chiamata anche Sugra One)

Ficotto (mosto cotto di fichi della varietà "Fico rosa")

 

La mia scelta  è caduta sui Fichi caramellati e sul Ficotto, che io amo particolarmente. Per la realizzazione di questo piatto mi sono ispirata ai famosi gnocchi di susini friulani. Al posto delle susine ho utilizzato i fichi rosa di Pisticci e per il condimento ho scelto un accostamente agrodolce: burro fuso con zeste di limone e cipollotti di Tropea caramellati al ficotto.

 

 

Gnocchi ripieni di fichi rosa di Pisticci con cipollotti di Tropea caramellati al ficotto
Porzioni 4
Primi piatti
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
1 h 30 min
Tempo di Cottura
5 min
Tempo Totale
1 h 35 min
Tempo di Preparazione
1 h 30 min
Tempo di Cottura
5 min
Tempo Totale
1 h 35 min
Per gli gnocchi
  1. 1 kg di patate
  2. 200 g di farina
  3. 1 uovo
  4. Un pizzico di sale
  5. Noce moscata grattugiata al momento
  6. Fichi rosa di Pisticci caramellati
Per il condimento
  1. Un limone non trattato
  2. 10 cipollotti di Tropea
  3. Burro
  4. Un cucchiaio raso di zucchero di canna
  5. Ficotto
Procedimento
  1. Ho tagliato i fichi caramellati a dadini.
  2. Ho lavato e fatto lessare le patate. Le ho pelate e le ho schiacciate sulla spianatoia sulla quale avevo già messo la farina.
  3. Ho fatto una fontana e ho aggiunto l'uovo, il sale e la noce moscata.
  4. Aiutandomi con una spatola ho impastato fino ad ottenere un composto omogeneo. Ho diviso l'impasto in tante parti uguali di ca. 30 g l'una, ho formato delle palline che poi ho schiacciato con i palmi delle mani e al centro di ognuna ho messo un dadino di fico.
  5. Ho poi richiuso il disco fino a formare una pallina ovale.
  6. Ho adagiato gli gnocchi sulla spianatoia infarinata.
  7. Ho tagliato i cipollotti in quattro parti e li ho fatti caramellare in una padella capiente con del burro, qualche cucchiaio di ficotto e un cucchiaio di zucchero di canna.
  8. In un'altra padella ho fuso del burro sufficiente a condire tutti gli gnocchi e ho aggiunto la scorza grattugiata di un limone.
  9. Ho cotto gli gnocchi in abbondante acqua salata, una volta saliti a galla li ho scolati e li ho conditi con il burro fuso e i cipollotti caramellati.
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

 

 
 
 
http://www.scattigolosi.com/2014/11/piace-ficotto.html/#_ 
 

 

con questa ricetta partecipo al concorso “A ME PIACE FICOTTO”

 

 
 
 

 

 

 

 

 

 


firma

Potrebbero interessarti anche queste ricette

6 Responses

  1. è un piatto meraviglioso! sei davvero brava! ti auguro un Natale da sogno, perchè a te piace sognare!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *