Piatti unici, Primi piatti

Calamarata con roastfish di tonno

calamarata


- Calamarata con roastfish di tonno e pesto di prezzemolo -

La calamarata la conoscete già e non è il caso che io ve ne parli, ma il roastfish di tonno lo avete mai provato? Si, lo so che non è così facile da trovare, ma se dovesse capitarvi, vi consiglio di non lasciarvelo scappare...io l'ho trovato buonissimo! 

Non è altro che filetto di tonno insaporito con erbe aromatiche e scottato solo esternamente. Ho comprato un bel pezzo  già pronto, ma sicuramente si può preparare senza difficoltà anche in casa...un giorno o l'altro ci proverò.

Una parte l'ho affettata e l'ho mangiata condita semplicemente con olio e limone e con il pezzo avanzato ho preparato il condimento di questa gustosa calamarata.

 

calamarata
calamarata
calamarata
calamarata
calamarata
navigate_before
navigate_next
Calamarata con roastfish di tonno e pesto di prezzemolo
Porzioni 2
Primi
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
30 min
Tempo di Cottura
15 min
Tempo Totale
45 min
Tempo di Preparazione
30 min
Tempo di Cottura
15 min
Tempo Totale
45 min
Per il pesto di prezzemolo
  1. 8 rametti di prezzemolo
  2. 100 g di pecorino di Filiano
  3. 20 mandorle pelate
  4. q.b. olio extravergine di oliva
Per la pasta
  1. 140 g di pasta formato calamarata
  2. 200 g di roastfish di tonno pezzo intero
  3. 15 pomodori datterini
  4. 3 cucchiai di pesto di prezzemolo
  5. 1 peperoncino
  6. Sale
  7. 1 spicchio di aglio
  8. Olio extravergine di oliva
Procedimento
  1. Preparare il pesto di prezzemolo: In un mixer tritare il pecorino con le mandorle.
  2. Aggiungere l’olio e le foglie del prezzemolo lavate e asciugate, quindi ridurre in crema.
  3. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata.
  4. Nel frattempo in una capace padella soffriggere leggermente l'aglio con il peperoncino spezzettato e far saltare per un paio di minuti il roastfish di tonno tagliato a dadini.
  5. Aggiungere i datterini lavati e tagliati a metà e cuocere per altri 3 o 4 minuti.
  6. Scolare la pasta al dente e farla saltare insieme al tonno e ai pomodorini, dopodichè aggiungere il pesto di prezzemolo e se necessario qualche cucchiaio di acqua di cottura.
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/
 
 
 
 
 
 

 

 

 

 

 

 
 

 


firma

RelatedPost

36 Responses

  1. Bellissimo e appetitosissimo piatto tesoro mette allegria con i suoi colori e con il suo strepitoso sapore!!Baci,Imma

  2. Ricetta,seppure dall'apparenza semplice,estremamente raffinata e golosa.
    Il roastfish mai sentito nominare, ma mi ha molto incuriosita.
    Presentazione d'impatto:sembra quasi di sentirne il profumo con l'istinto di allungare la mano per fare un assaggio!!!

  3. Ricetta,seppure dall'apparenza semplice,estremamente raffinata e golosa.
    Il roastfish mai sentito nominare, ma mi ha molto incuriosita.
    Presentazione d'impatto:sembra quasi di sentirne il profumo con l'istinto di allungare la mano per fare un assaggio!!!

  4. O mamma mia che bontà!!! innanzitutto non conoscevo il roastfish.. mi sembra ottimo.. poi il pesto di prezzemolo lmi piace tantissimo ancor di più del classico con basilico.. l'ho scoperto lo scorso anno.. Mi piace quindi come hai condito questo formato di pasta!!!! baci e buon lunedì .-)

  5. a tuffo dentro la padella mi metterei armata di forchetta e con le cuffie in testa così non sento nessuno! :)))

  6. Non conoscevo il roastfish, mai sentito….
    il tuo piatto mi piace molto…ha sapori decisi e colori meravigliosi…
    il pesto di prezzemolo non l'ho mai provato….
    Che foto…..

    Un abbraccio
    Monica

    (fotocibiamo)

  7. Pur non amando il prezzemolo crudo, questo piatto mi piace tantissimo! Adoro il tonno e quel tipo di pasta! Ti auguro una buona settimana, un abbraccio

  8. Carissima il tuo piatto mi fa venire così voglia di primavera 🙂 Ottimo davvero..e mi hai fatto venire voglia di provare il tonno!

  9. ciao Donatella, grazie per aver ricambiato la visita, il tuo commento mi ha fatto molto piacere!
    è la prima volta che sento parlare di roastfish, mi piacerebbe riuscire a trovarlo, la tua pasta ha un aspetto invitantissimo! a presto e buona settimana!

  10. Che ricetta raffinata con questi abbinamenti, mi piace (anche il tipo di formato di pasta che hai scelto).
    Buonissima settimana! Clara

  11. ma che bel piatto, colorato e gustoso….a quest'ora poi fa venire una fame…..

  12. Un primo da urlo! Mi ispira tantissimo e mi ci fionderei dentro! Brava, bravissima come sempre!!

  13. Se il sapore di questo primo piatto è paragonabile anche solo alla metà della sua bellezza, non mi resta che mettermi subito alla ricerca del roastfish, non lo conoscevo, ma da come ne parli dev'essere buonissimo!! 🙂
    Bacioni cara e buonissima serata!

  14. Mia cara ti rendi conto che meraviglia è questa?!? I colori i profumi .. Escono dallo schermo e fanno venire una fame!! Bravissima. Le foto stupende baci

  15. Dona carissima non ho mai preparato il roastfish, inutile dire che le tue immagini e questa ricetta mi hanno trasmesso quella voglia immediata di mettermi subito alla ricerca di questo filetto di tonno.. la calamarata poi è una pasta che adoro.. come sempre bravissima, piena di idee originali e sempre c'è un tocco di originalità e raffinatezza qui che fa la differenza..complimenti di cuore:) un abbraccio:**

  16. ottima e profumata!!! di sicuro, anche fredda è buonissima!!! perchè non partecipi al mio contest????
    ti aspetto con piacere!!

  17. ho ancora un pacco di calamarata in casa, mi hai messo voglia di copiare questa meraviglia! Buona settimana, un bacione…..

  18. Com'è bello passare da te.
    C'è tanto sole e tanta voglia di primavera (oppure già estate?) in questa tuo piatto. Così mi dimentico che fuori piove e fa freddo e mi viene fame :-).

  19. Ho riscoperto il tonno fresco da un paio d'anni. Il roastfish non l'ho mai assaggiato ma ho già la forchetta in mano da infilare in quella padella 🙂 Questa pasta/piatto unico è un sogno. Bacioni, buona serata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *