Antipasti, Cucina light

Cappuccino piccantino

cappuccino


- Cappuccino piccantino -

Di questo insolito cappuccino mi sono innamorata a prima vista. A voi non succede mai? A me capita spesso, però forse è più esatto dire che mi innamoro della foto prima che della ricetta. 

In questo caso ad attrarmi subito furono i colori così vivaci e la bellissima presentazione, solo dopo mi concentrai sulla ricetta, che mi piacque per la sua freschezza e semplicità e per l'utilizzo di pochi ma buoni ingredienti.

In ogni caso, per quanto mi piaccia una ricetta sono rare le volte che  riesco a seguirla per filo e per segno...qualche piccola modifica ci scappa sempre. Così è stato anche per questo delizioso cappuccino, che, servito come antipasto, non si può dire che non faccia la sua bella figura.

Ovviamente chi non ama il peperoncino può sempre ometterlo, nel qual caso si ricordi però di cambiargli il nome 🙂

 

 

cappuccino
Cappuccino piccantino
cappuccino
Cappuccino piccantino
cappuccino
Cappuccino piccantino
cappuccino
Cappuccino piccantino
navigate_before
navigate_next
 
 
Cappuccino piccantino
Porzioni 4
Cucina light - 160 Calorie a porzione
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
20 min
Tempo di Cottura
5 min
Tempo Totale
25 min
Tempo di Preparazione
20 min
Tempo di Cottura
5 min
Tempo Totale
25 min
Ingredienti
  1. 750 g di pomodori Cuore di bue maturi ma sodi
  2. 150 g di ricotta di pecora freschissima
  3. 50 g di yogurt magro
  4. 50 g di feta
  5. 10 foglie di basilico + qualche foglia per decorare
  6. 2 piccoli peperoncini + 4 per decorare
  7. Olio evo
  8. 1 spicchio di aglio
  9. Sale
Procedimento
  1. Sbollentare i pomodori per qualche minuto, poi immergerli in acqua freddissima e pelarli.
  2. Tagliarli a dadini e metterli in un colino a scolare per un’oretta.
  3. Trascorso il tempo necessario frullarli e versarli in un tegame dove avrete fatto soffriggere leggermente, in un cucchiaio di olio, l’aglio e il peperoncino spezzettato.
  4. Salare leggermente e far asciugare il pomodoro per cinque minuti, deve perdere tutta l’acqua in eccesso e diventare una crema.
  5. Aggiungere due o tre foglie di basilico, eliminare l’aglio e far raffreddare.
  6. Eliminare il basilico e poi distribuire la crema di pomodori in quattro bicchierini e riporre in frigo.
  7. Frullare la ricotta con lo yogurt, la feta, le restanti foglie di basilico e un peperoncino.
  8. Trasferire il composto ottenuto in una sac a pòche (io ho utilizzato una usa e getta senza beccuccio) e distribuire la crema nei quattro bicchierini sopra il pomodoro.
  9. Decorare con foglie di basilico e un piccolo peperoncino intero e servire con delle fette di pane tostato.
Ricetta tratta da un numero di Cucina Moderna del 2011
Cucina Ricetta tratta da un numero di Cucina Moderna del 2011
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

 

 

 

Con questa ricetta partecipo al contest ...freddo...d'estate!!! organizzato da  Food140

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


firma

RelatedPost

38 Responses

  1. Una bella fotografia può essere di ispirazione e devo dire che questo cappuccino piccantino,presentato così,quasi ammalia!!Complimenti Donatella,è veramente un bell'antipastino!

  2. cara Donatella, ciao! Quanto tempo che manco dal tuo bel blog! Ma ora che ho ritrovato un po' di equilibrio mi rimetterò in carreggiata! 😉
    anche io come te mi innamoro delle ricette prima di tutto con gli occhi e devo dire che è quello che mi è appena successo guardando la foto del tuo cappuccino piccantino che, oltre ad essere bello, è davvero anche molto stuzzicante…da provare! Un bacione e a presto! Ale

  3. Fa davvero innamorare a prima vista! Io adoro il peperoncino, per cui abbonderò e lo chiamerò "cappuccino piccantissimo"! Giusto? 🙂

  4. Bellissime foto per una preparazione molto invitante da copiare. Grazie.
    Un bacio

  5. MOOLTO stuzzicante, originale (è vero che ti sei ispirata ad una ricetta del giornale ma rimane originale visto che abbiamo il vizietto di modificarle)e brava come sempre Dona!

  6. anche a me capita, infatti mi innamoro delle tue fotografie prima ancora di leggere la ricetta…questa però è davvero entusiasmante, mi sa che la faccio e se la foto viene dignitosa la pubblico, è veramente bella…baci

  7. Bè in effetti dà l'idea di un bel cappuccino con la cremina sopra.. ed invece. sorpresa? è salato!!!! ottimo deve essere.. e le foto bè.. parlanod avvero da sole.. baci e buona giornata 🙂

  8. Mi sono innamorata anche io di questa foto, ma anche della ricetta molto invitante!
    Baci e buona giornata.

  9. Eh bhè prima del gusto arriva la vista se colpisce quella è fatta e se le foto poi sono come quelle che fi tu allora il gioco è fatto! Donatella come al solito hai colpito dritto al cuore con questa ricetta bravissima.

  10. Ci si può eccome innamorare di una ricetta dalla foto e io mi sono appena innamorata del tuo splendido cappuccino salato 🙂 Col piccante poi mi solletichi in maniera particolare. Un bacione, buona giornata

  11. Io mi innamoro spesso di ricette, dettagli, ingredienti…ti capisco: per qeusta ricetta e questa foto anche per me sarebbe stato amore a prima vista! Bellissima!
    simo

  12. E' veramente stupendo!
    Ti seguo da tanto ma il tuo blog mi stupisce ad ogni ricetta 🙂

  13. Io lo faccio con la zucca ed il caprino. Il mio è invernale, perchè è un'entrée calda; questo invece è fresco ed estivo.
    Complimenti per tutto, foto comprese. 🙂

  14. ciao Donatella, ma che bellissima idea!! Tra l'altro io non bevo il cappuccino dolce (non mi piace ne il caffè ne il latte) ma questo me lo segno per la prossima estate!! Mi porto avanti con il menu! 🙂

  15. Anche io vengo colpita prima dalla foto, lo ammetto! Peccato io non sia una fotografa provetta e fotografi con una semplice compatta digitale, spero di migliorare! 😀 Questo cappuccino deve essere buonissimo, non mangio piccante perché non lo tollero bene ma è proprio una bella idea, invitante! Complimenti e un bacione 🙂

  16. Ma che ricetta fantastica ed originale!
    Bello io tuo blog, ricco di ricette e spunti interessanti!
    Mi unisco fra i tuoi sostenitori in modo da non perdermi le tue prossime realizzazioni!
    Ti aspetto da me, se ti va, per condividere insieme nuove idee culinarie!
    A presto!

  17. Certo che ci si può innamorare di una ricetta e della foto..infatti scoppio d'amore per questa!! La ricetta è una delizia e le foto..Senza Parole!! sembra di sentirne il profumo!!
    Morena

  18. Mamma mia ma che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! Sia la foto che la ricetta, vien voglia di affondare il dito in quella morbida mousse salata!

  19. Preparazione bellissima e particolare, perfettamente in tema con il contest…che sono sicura vincerai tu!!!!…ahahahahaha sarà meglio che mi ritiri ancor prima di pensare a quale ricetta proporre io!!!
    Bacioni!!!!!

  20. Ciao! certo, capita anche a noi di innamorarci di una ricetta o della sua foto, ma poi inevitabilmente andiamo a proporla diversa…insomma, ci dobbiamo mettere del nostro 😉
    Bellissimo questo cappuccino piccante: una cremina di pomodoro e sopra mousse di formaggi freschi!
    brava davvero, anche la tua versione è perfetta!
    baci baci

  21. Eccezionale, io adoro la feta! e poi naturalmente senza glutine (sono celiaca ;)). Bello il tuo blog e le tue foto..da oggi ti seguo con piacere!
    A presto, Ellen

  22. Ma è fantastico!!! Non credo ci sia molto da aggiungere se non ME-RA-VI-GLIO-SA questa coppetta!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *