Secondi

Carciofi alla romana


- Carciofi alla romana -

I carciofi alla romana, di cui vado matta, li preparo da sempre con il pangrattato. Ma la vera ricetta, quella classica,  prevede o no l'uso del pangrattato? Chissà se c'è qualche romano verace che mi illumina in proposito. 

Personalmente mi piace molto l'uso del pangrattato perchè in cottura, amalgamandosi con l'olio e l'acqua,   fa si che si formi quella salsina cremosa che è un invito alla scarpetta al quale non si può proprio rinunciare.

 

 carciofi alla romana

 

 

Carciofi alla romana

Ingredienti:

4 carciofi romani
4 cucchiai di pangrattato
3 cucchiai di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di menta tritata
1 spicchio di aglio
Acqua q.b.
Olio evo
Sale
Pepe
1 limone  

Eliminare dai carciofi le foglie esterne più dure, tagliare il gambo lasciandone un pezzetto di 4 o 5 cm, tagliare le punte, aprire le foglie con le mani e, se ne sono provvisti, eliminare la barbetta centrale.

Lavarli molto bene sotto l'acqua corrente e poi, per non farli annerire,  metteteli a bagno in un contenitore con acqua e limone. 

In una ciotola amalgamare il prezzemolo, la menta, l'aglio tritato, il pangrattato, sale, pepe e un cucchiaino di olio.

Scolare bene i carciofi, aprirli e riempirli con il trito ottenuto.

Coprire di olio il fondo di un tegame appena sufficiente a contenere i 4 carciofi adagiati con il gambetto in su, aggiungere acqua fino a ¾ della loro testa, salare, coprire e cuocere a fuoco dolce per 25-30 minuti.

 

 


firma

48 Responses

  1. tesoro nn sono romana quindi non so dirti quale sia la ricetta originale ma poco conta visto quanto sono buoni questi ci proponi tu…sono deliziosi e coem sempre le foto da urlo!!!baci,Imma

  2. Pangrattato approvatissimo! non sono romana, ma anche a me piacciono proprio così. ciao ^-^

  3. buonissimi, la mia mamma non ce lo mette il pangrattato ma non siamo romani nemmeno noi quindi non posso esserti di aiuto! i tuoi però hanno un'aria così appetitosa

  4. che buoni, sono in periodo di carciofi e voglio provare a farli anche con questa tua versione, grazie!

  5. Buonissimissimi! Anche io li ho in casa, li preparerò così ma non li fotograferò, non raggiungerei la bellezza che vedo in queste foto!
    Un bacio

  6. un classico della cucina!!eccomi da romana ( non verace però) ti dico che la ricetta prevede anche il pangrattato. Anche io li adoro anche alla giudia. bacionissimi

  7. io sono romana e a casa mia si fanno senza pangrattato, si aggiunge solo aglio e mentuccia.
    ma questa è ovviamente la mia versione, metto riserva sull'autenticità!
    cmq i tuoi sono bellissimi
    ciao
    Valeria

  8. che buoni i carciofi , io vengo dalla Sardegna e là ce ne sono tanti!!!peccato che il marito non li ami e io alla fine non li cucino mai, per amore cosa non si farebbe….! ciao cara e bellissima foto come sempre!!!

  9. Che squisitezza i carciofi!! Pangrattato o meno, sono ottimi ^_^ Le foto invece…non commento più, ammiro in silenzio 🙂

  10. non li cucino mai, ma trovare pronto un piatto come questo, farei onore anche con la scarpetta, molto bello anche per gli occhi 🙂

  11. le foto sono bellissimi, mi piace molto il gioco dei verdi.. i carciofi li mangio spesso ma mai con il pane grattato…. il discorso della scarpetta mi attira parecchio ;-D

  12. è da un bel po' che non faccio i carciofi alla romana e sarebbe pure l'ora di rimediare. Il pan grattato ci sta una meraviglia, ottimo!!
    ciao e buon we, Valentina

  13. Non so se è previsto o meno l'utilizzo del pangrattato, io non lo metto, ma la prossima volta sicuramente lo farò perché è proprio vero che quel sughino è delizioso!
    Grazie cara per le squisite preparazioni che sempre ci proponi! 🙂
    Baci e buon fine settimana!

  14. La ricetta originale non prevedeva il pangrattato. Mia madre ce lo metteva… e faceva bene! Sono non buoni… di più!!!
    La mia zona è zona di carciofi (Cerveteri)… Proprio stasera mi sono fermata a far un pochino di spesa e ho visto sti bei carciofoni. Ho detto: Ma che già sono arrivati i cimaroli??? In genere li troviamo fine marzo, aprile (vicino Pasqua, insomma!!). Infatti, questi non erano romani ma siciliani. L'aspetto si presta a farli alla giudia. Me li faccio domani! Speriamo bene. Tutto sta a fare bene il taglio e io il coltellino non ce l'ho!!! Al limite te li passo e tu me li fotografi e li fai diventare belli belli!!! Complimenti di nuovo!

  15. Adoro i carciofi e non li ho mai preparati alla romana! è mia la ricetta!presto saranno sulla mia tavola hihi
    un bacio

  16. Concordo con te sul sughetto delizioso…anch'io lo amo particolarmente..mai fatti i carciofi alla romana quindi non conosco la ricetta ma la tua mi piace molto!!!!Complimenti belle foto!!!
    Buon fine settimana

  17. Splendide foto come sempre e che bontà questi carciofi…purtroppo in casa mia li mangio io sola…vorrà dire che sognerò il tuo piattino, sigh!

  18. ogni volta che li vedo o li mangio torno indietro nel tempo di quando ero piccola e la mia nonna li faceva li adoro e tu hai reso l'idea perfettamente con queste foto bravissima

  19. Originale o no, quei carciofi hanno un'apetto spettacolare! Me ne mandi qualcuno in questa terra abbandonata dai carciofi?

  20. adoro i carciofiiii e alla romana sono eccezzionali!! bravissima come sempre! buon week ^_^

  21. Ciao, adoro i carciofi, ma sai che quelli alla romana non li ho mai cucinati? Solo guardando la foto mi hai fatto venire voglia di provarli e seguirò la tua versione con il pangrattato, quella salsina tenta anche me 🙂 Buona serata Liz

  22. Ciao Donatella, da quanto tempo non ci facciamo vivi!
    In questo tempo in realtà ho letto il tuo blog ma mai commentato 🙁
    i carciofi alla romana mi ricordano mia nonna, lei era romana e questi li faceva spesso. Ora non mi ricordo se mettesse o no il pangrattato, ero troppo piccolo, poi lei è sempre stata un po' originale e le ricette le modificava sempre un po'.

    Marco di Una cucina per Chiama

  23. Ciao Donatella, ti sono venuti benissimo… nei carciofi alla romana non ci va il pangrattato ma tutto il resto si, anziché la menta ci va la mentuccia romana… troppo buoni, io li faccio spesso, il pangrattato non mi ci piace molto ma nel web vedo che molti li fanno così! Un bacione

  24. Concordo con Valeria, da romana de Roma, mamma e nonna nn l'hanno mai fatta col pangrattato, bensì con mentuccia e aglio…io però li faccio proprio in questo modo, si vede che le influenze del nordest del marito portano alle tue stesse conclusioni, Donatella!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *