Conserve

Confettura di albicocche al Grand Marnier


- Confettura di albicocche al Grand Marnier -

Buongiorno a tutti....sono tornata!!! 

Le mie vacanze purtroppo sono terminate. Mi sono riposata e ora sono pronta per riprendere a lavorare e a seguire il blog che, inutile dirlo, mi è mancato così come mi siete mancati voi.

In uno degli ultimi post prima della mia partenza vi avevo parlato delle (poche) confetture preparate quest'anno. Oggi vi farò assaggiare quella di albicocche, che è anche la mia preferita. Come per tutte le mie confetture, anche questa volta ho utilizzato il miele per dolcificarla e l'ho aromatizzata con il Grand Marnier, che le ha donato una leggerissima nota alcolica molto gradevole. 

 

 

 

 

Confettura di albicocche al Grand Marnier

Ingredienti

1 kg di albicocche (già snocciolate)
250 g di miele di arancio bio Rigoni di Asiago
1 limone
1 mela bio
3 cucchiai di Grand Marnier
1 cucchiaino di agar agar in polvere

Lavare, snocciolare e tagliare a pezzetti le albicocche. Metterle in una pentola dal fondo spesso e aggiungere il miele, il succo del limone e la mela grattugiata. Cuocere a fuoco dolce per un paio di ore, eliminando la schiuma, se necessario.
Cinque minuti prima della fine della cottura aggiungere il Grand Marnier e l'agar agar sciolta in poco liquido di cottura. 
Invasare immediatamente in barattoli in vetro lavati e sterilizzati in forno caldo a 150° per 30 minuti.
Chiudere con capsule nuove e capovolgere i vasetti per far si che si
formi il sottovuoto.
 
 
 
Con questa ricetta partecipo al contest di Ale's kitchen rosso pomodorino e Le château des gourmandises 

 

 

 

 


firma

33 Responses

  1. Che rietro "solare" con questa splendida e golosa confettura. Mi ipsira un sacco l'idea del miele al posto dello zucchero. Un bacione, bentornata ^_^

  2. Bentornata Donatella!!
    Questa marmellata è strepitosa, così come le foto…voglio proprio provare l'aggiunta del Gran Marnier a cui non avevo mai pensato…
    buona giornata!

  3. E' anche la mia confettura preferita ed uso molto il gran marnier nei dolci.Una vera delizia, brava.

  4. è l'unica che riesco a mangiare spalmata su pane e biscotti, ma la tua è superlativa…

  5. Donatè.. è uno spettacolo.. l'albicocca con quel miele sta una favola.. l'ho già sperimentato per un dessert! Ed il Grand Marnier.. che ideona!!! facciamo così. io ti mando le albicocche di mia zia.. e tu mi rimandi la confettura bella fatta.. ci stai??? smack e buona giornata .-)

  6. Ben tornata..le mie vacanze sono ancora lontane, e così vivo nel'attesa 🙂
    La marmellata di albicocche è anche la mia preferita, e questa sembra buonissima 🙂 I colori sono meravigliosi.
    Ti auguro una buonissima giornata 🙂

  7. ciao Donatella ben rientrata. Proverò a farla anch'io con il miele, dev'essere molto profumata.

  8. Bentornata!!
    Questa marmellata è spettacolare!!!!!
    Complimenti e buona giornata

  9. Un'ottima ricetta questa qui. Tra l'altro i miei alberi sono pieni di albicocche, nonostante non faccia altro che preparare marmellate!! La proverò, grazie!

  10. Quella di albicocche è tra le mie preferite. Con il miele per dolcificare non l'ho mai provata.

  11. bentornata tesoro! Che buona deve essere!
    vedo che anche a te rimane piuttosto molliccia…chissà perchè a me succede sempre con le albicocche, cavolina!
    baci

  12. Bentornata cara, inutile dirti che mi sei mancata un sacco, lo sai!!!! :*
    Che bello poter godere di nuovo delle tue meravigliose preparazioni!
    Questa confettura, dal colore bellissimo e dalla consistenza vellutata, ha un aspetto divino!!
    Bacioni!!!!

  13. ben tornata cara.. io ancora ho un mesetto prima delle vacanze… ottima la tua confettura… fantastico l'abbinamanto che hai fatto!!! un bacione

  14. Bentornata! e grazie per questa ricettina sfiziosissima: le albicocche con il miele d'arancio e il Grand Marnier devono essere strepitose!
    Camy

  15. Le vacanze passano sempre troppo in fretta, purtroppo!
    Bentornata, e complimenti per questa meraviglia

  16. Ben tornata!! Giá a donarci queste meraviglie.. Mmm ne sento il profumo, la adoro! Un bacio

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *