Dolci

Crostatine ai fichi

fichi


- Crostatine ai fichi con ricotta e crema pasticcera -

I ❤ fichi

Dire che amo i fichi è riduttivo, la verità è che potrei mangiarne fino a stare male. Posso affermare senza ombra di dubbio che è in assoluto il mio frutto preferito.

Fortuna vuole che io ne abbia una pianta bellissima e rigogliosa proprio in giardino. Per essere precisi a due metri da casa...fortunatissima io! Apro la porta, faccio due passi e colgo questi meravigliosi, profumati e mielosi frutti. Peccato solo che questo succeda un mese scarso all'anno.

Queste crostatine sono ormai un ricordo purtroppo. Inutile dire che sono andate a ruba. Posso resistere a tutto, ma ai  fichi proprio no ☺

 

 

Crostatine ricotta e fichi
Quantità 6
Dolci
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
1 h
Tempo di Cottura
30 min
Tempo Totale
1 h 30 min
Tempo di Preparazione
1 h
Tempo di Cottura
30 min
Tempo Totale
1 h 30 min
Per i gusci
  1. 150 g di farina
  2. 50 g di burro
  3. 75 g di zucchero a velo
  4. 1 uovo
  5. 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (Ricetta a fondo pagina)
  6. 1/2 cucchiaino di cremore tartaro*
  7. 1 punta di cucchiaino di bicarbonato*
Per il ripieno
  1. 200 g di ricotta di pecora freschissima
  2. 200 g di crema pasticcera
  3. 40 g di zucchero
  4. 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la crema pasticcera
  1. 500 g di latte
  2. 4 tuorli
  3. 70 g di zucchero
  4. 60 g di farina
  5. 1 limone non trattato
  6. 100 ml di panna fresca + 2 cucchiai di zucchero
Inoltre
  1. 6 fichi
Procedimento
  1. Ho preparato la crema pasticcera. Ho scaldato il latte enel frattempo in una ciotola con una frusta ho amalgamato i tuorli con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone, ho unito la farina e ho continuato a rimestare aggiungendo il latte poco per volta per evitare la formazione di grumi. Ho messo tutto sul fuoco e ho fatto addensare mescolando in continuazione. A cottura ultimata ho coperto con pellicola a filo e ho fatto raffreddare.
  2. Ho lavorato leggermente la ricotta con lo zucchero e l'estratto di vaniglia e l'ho unita a 200 g di crema pasticcera raffreddata.
  3. Su un piano di lavoro ho formato una fontana con gli ingredienti secchi mescolati insieme.
  4. Al centro ho inserito l'uovo, il burro e la vaniglia e ho impastato molto velocemente.
  5. Ho coperto con pellicola e riposto mezz'ora in frigo.
  6. Ho steso la frolla con un mattarello e ho ritagliato 6 cerchi della misura degli stampini.
  7. Li ho adagiati negli stampi imburrati e infarinati, ho fatto aderire bene alle pareti dello stampo quindi ho bucherellato la base con i rebbi di una forchetta e ho riempito con il composto di ricotta.
  8. Ho cotto in forno già caldo a 160° per circa 25-30 min.
  9. Una volta raffreddate ho sformato e ho adagiato su ogni crostatina un fico lavato e diviso in 8 parti.
Note
  1. *Il cremore tartaro e il bicarbonato si possono sostituire con 1 cucchiaino di lievito per dolci.
Cucina Estratto di vaniglia
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

fichi

 
 
 
 
 

Vassoio e Infusore per tè e tisane Villa d'Este Home

 

 

 

 

 

 

 

 


firma

8 Responses

  1. Mamma mia che foto S P E T T A C O L A R I.. Veramente complimenti!! Chissà che buone queste crostatine.. Buon lunedì! Eli

  2. golose,elegante presentazione,dolce e raffinata,grazie epr la condivisione,buona settimana

  3. sei sempre la migliore le tue foto parlano sole ….sei troppo brava ricette sempre perfette con altrettanti foto complimenti come sempre

  4. Sono bellissime! Io i fichi li amo soprattutto in confettura, anche se quest'anno le piante dell'orto hanno portato poco frutto e le mie scorte invernali ne risentiranno!
    Buona giornata.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *