Primi piatti

Gnocchi di patate viola

viola


- Gnocchi di patate viola con pesto di topinambur -

Ancora viola nella mia cucina!

Un paio di settimane fa un ricco sacchetto di patate vitelotte ha allietato le mie ricette...e, tra le varie preparazioni, non potevano certo mancare gli gnocchi viola

Sono talmente facili da preparare, belli da vedere e buonissimi da mangiare, che mi verrebbe voglia di farli tutti i giorni. Per il condimento ci si può sbizzarrire a piacimento...io ho optato per una crema di topinambur e devo proprio dire che è stato un matrimonio azzeccatissimo.

La ricetta degli gnocchi è la stessa che è stata pubblicata il mese scorso sulla rivista ATavola

A proposito...vi ricordo che ieri è uscito il numero di marzo della rivista. Questo mese sono presente con le frittelle di carnevale e...udite, udite..una delle mie foto fa bella mostra di sè sulla copertina...che emozione!

 

viola
viola
viola
viola
navigate_before
navigate_next

 

Gnocchi di patate viola con pesto di topinambur
Porzioni 6
Primi
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
1 h 30 min
Tempo di Cottura
5 min
Tempo Totale
1 h 35 min
Tempo di Preparazione
1 h 30 min
Tempo di Cottura
5 min
Tempo Totale
1 h 35 min
Per gli gnocchi
  1. 1 Kg di patate vitelotte
  2. 200 g di farina
  3. 1 uovo
  4. Un pizzico di sale
  5. Un pizzico di noce moscata
Per il pesto di topinambur
  1. 300 g di topinambur
  2. 10 g di noci
  3. 10 g di mandorle pelate
  4. 10 g di pistacchi
  5. 1 rametto di prezzemolo
  6. ½ spicchio di aglio
  7. 5 cucchiai di olio evo
  8. 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  9. Sale e pepe
Procedimento
  1. Ho pelato e cotto a vapore i topinambur tagliati a tocchetti.
  2. Una volta ammorbiditi li ho lasciati raffreddare e poi li ho messi nel mixer con tutti gli ingredienti per il pesto.
  3. Ho lavato e fatto lessare le patate.
  4. Le ho pelate e le ho schiacciate sulla spianataia sulla quale avevo già messo la farina.
  5. Ho aggiunto l'uovo, il sale, il pepe, la noce moscata e ho impastato fino ad ottenere un composto omogeneo.
  6. Ho preparato tanti filoni di 2-3 cm di diametro, li ho poi tagliati a tocchetti e infine li ho passati sull'apposito attrezzo per rigarli.
  7. Ho cotto gli gnocchi in abbondante acqua salata e una volta saliti a galla li ho scolati con una schiumarola, li ho messi in una ciotola capiente e li ho conditi con il pesto di topinambur e una spolverata di parmigiano grattugiato.
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

 
viola
Topinambur

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


firma

RelatedPost

22 Responses

  1. Carissima sei sempre più brava e sono felicissima per te! Dopo corro a comprare a tavola ^_^
    Gnocchi stupendi. .e coloro che mettono di buon umore! Buona giornata :*

  2. Spettacolo puro Donatella! E' vero gli gnocchi sono bellissimi di quel fantastico colore viola, ma è tutto bello, le immagini , le ricette……è sempre un momento di meraviglia passare da te cara! E che brava con la foto proprio in copertina 🙂

  3. Ok, ho deciso: mi trasferisco da te! 😀
    Ma è possibile che io non sia riuscita ancora a trovarle???
    Piatto e presentazione stupendi, come solo tu sai fare!!
    Complimenti per la bellissima soddisfazione, sono orgogliosa di esserti amica! <3

  4. Sono letteralmente estasiata! Da questo colore che adoro, dalle foto, dal tuo gusto, dalla bellezza degli gnocchi che io sto imparando ora a fare in casa… 🙂

  5. Non c'è nulla di meglio di un blog creato da una "cuoca-fotografa"! ^___^
    Le ricette deliziose e le foto, bè… Lasciano intendere che il risultato sarà strepitoso! Complimenti, il tuo blog mi piace molto…
    Ti seguo con piacere.
    Un abbraccio, Carla.

  6. mi sembrava di aver commentato anche qui, forse era su fb…sono splendidi, come ti avevo detto mi cimento spesso perché sono delle patate molto asciutte e gli gnocchi vengono bene, la cosa che non ho mai fatto è il pesto di topinambur, lo proverò…baci

  7. Non sono ancora riuscita a realizzare un piatto con le patate viola, essendo il tuo così bello e sicuramente buono, sono ancora più convinta che devo provare! Le foto sono fantastiche 🙂

  8. L'accostamento di colori è meraviglioso e immagino il sapore di questi gnocchi, mi stampo la ricetta per quando le ritrovo! Un bacione

  9. cavolo ma solo io ho avuto la sfortuna di comprare patate viola che poi erano di colore beige?????? bellissimi questi gnocchi!

  10. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back

    here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as

    much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Drinks

  11. si dai..son troppo belli..anche non fossero buoni..anch'io li faccio e non resisto all'abbinamento tra il lilla ed il verde del pesto alla genovese!!
    Il tuo con il topinambur senz'altro da sperimentare.
    Bravissima

  12. In pratica non c’è post in questo blog che non mi lasci a bocca aperta!!! Ma come hai fatto a sfuggirmi!?
    Mi strapiace questa ricetta e che poesia il tuo vuola….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *