Secondi

Involtini di pollo ripieni

involtini di pollo


- Involtini di pollo ripieni di scarola profumati al timo limone -

Gli involtini di pollo ripieni sono un secondo piatto ideale per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina ma comunque non vuole rinunciare al sapore. Incontreranno sicuramente il gusto di grandi e piccini e sono perfetti anche per smaltire residui di formaggi e verdure. Io li ho farciti con scarola e parmigiano, ma potete utilizzare qualsiasi formaggio o verdura a foglia che avete a disposizione. 

E' anche un'ottima ricetta per rendere appetibile il petto di pollo, che di per se è decisamente poco saporito. Consiglio di gustarla con un contorno di riso thai che ben si sposa con la salsina della carne oppure, in questo periodo, con una fresca e leggera insalatina.

 

INVOLTINI DI POLLO RIPIENI DI SCAROLA
Porzioni 4
Secondi
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
15 min
Tempo di Cottura
45 min
Tempo Totale
1 h
Tempo di Preparazione
15 min
Tempo di Cottura
45 min
Tempo Totale
1 h
Ingredienti
  1. 8 fettine di petto di pollo
  2. 16 foglie di scarola
  3. 4 cucchiai di parmigiano
  4. 1 bicchiere di brodo vegetale
  5. ½ bicchiere di vino bianco
  6. Un bel mazzetto di timo limone
  7. Olio extravergine di oliva
  8. Poca farina
  9. Pepe
  10. Sale
Procedimento
  1. Lavare la scarola, sbollentare per un minuto le foglie e farle asciugare su carta assorbente
  2. Su ogni fettina di pollo sistemare due foglie di scarola, cospargere con mezzo cucchiaio di parmigiano, sale e pepe. Arrotolare e fermare con gli stecchini.
  3. Infarinare gli involtini
  4. In un tegame capiente scaldare due cucchiai di olio e far rosolare la carne
  5. Sfumare a fiamma alta con il vino bianco, quindi aggiungere il brodo, i rametti di timo limone, coprire e far cuocere dolcemente per 45 minuti.
Note
  1. Servire con riso thai o con insalatina
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

involtini di pollo


firma

Potrebbero interessarti anche queste ricette

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *