Piatti unici, Secondi

Melanzane striate ripiene


- Melanzane striate ripiene - 

 

Quando le ho viste sul banco delle verdure, attratta dalla loro bellezza, non ho potuto fare a meno di portarmi a casa un paio di melanzane striate. Non le avevo mai mangiate prima. 
Al contrario delle melanzane viola, hanno una polpa bianca, dolce e meno spugnosa. Le ho preparate in uno dei modi più classici: ripiene.

Non ho seguito una ricetta specifica, per riempirle ho utilizzato quello che avevo in casa.

 

 

 

 

 

 

Melanzane striate ripiene

Ingredienti

2 melanzane
4 fette di pane tipo pugliese
6 filetti di acciughe sott'olio
1 pomodoro cuore di bue grande
2 cucchiai di parmigiano
 1 spicchio di aglio
1 mazzetto di prezzemolo
Basilico
Sale
Pepe
Olio evo 

Tagliare le melanzane a metà e svuotarle della polpa.

Inserire in un mixer la polpa, il pane a pezzetti, le acciughe, il prezzemolo, l'aglio e tritare.

In una ciotola amalgamare il composto ottenuto con il parmigiano grattugiato.

Salare leggermente l'interno delle quattro calotte di melanzana e riempirle con il composto.

Coprire ogni mezza melanzana con due fette di pomodoro, sistemarle sulla placca del forno ricoperta di carta forno, dare un giro d'olio e cuocere in forno già caldo a 180° per mezz'oretta.

Decorare con il basilico e servire.

 

 


firma

46 Responses

  1. striate non le ho mai comperate, io sono una fans di quelle tonde tonde e viola scuro! Ma mi ricredo immediatamente, sai?! Sono strepitose………

  2. Non le trovo spesso, ma le melanzane striate secondo me sono molto più buone e delicate di quelle viole, al pari delle melanzane tonde chiare. E con il tuo ripieno sono davvero favolose. Un bacione, buona giornata

  3. di sicuro sono più semplici da fare che nella mia versione, te le copio cara mia, ciao un abbraccio!

  4. ma sai che non le ho mai viste neanche io?? bel modo per prepararle, complimenti

  5. Le faccio anche. Io secondo l'estro (leggasi il frigo) del momento e sono sempre pbuonissime. Complimenti anche per le foto. Sono bellissime!

  6. non le avevo mai viste le melanzane striate…la ricetta che proponi è semplice, leggera e decisamente estiva.Buona giornata

  7. XD io di zucchine e tu di melanzane XDXD ma sono davvero ottime… adoro l'estate piena di queste delizie <3 un bacione cara

  8. Donatella non le ho mai viste! Anche a me piace riempirle con le cose che ho in casa anche perché le melanzane sono buonissime per me:-) mi segno anche il tuo ripieno;) baci

  9. La magica bellezza dei prodotti che madre natura offre. Le ho giusto acquistate anch'io e cercavo ispirazione. Ti ringrazio 😉

    Buona giornata

  10. Fantastiche queste melanzane e le striate sono molto più buone! complimenti per la ricetta e le foto bellissime 🙂

  11. Ciao Donatella,le melanzane sono tra le mie verdure preferite e tu hai una fantasia nel cucinarle.. queste hanno un aspetto MOLTO appetitoso

  12. Ma sai che non ricordo se le ho mai assaggiate le melanzane striate? Recentemente no, ma magari le ho mangiate da piccola…boooh! Comunque fatte così sono buonissime e bellissime! 🙂

  13. Queste non le ho mai viste ad essere sincera!!! se mi dici che son più docli mi fai venire una voglia di provarle.. a trovarle però!!! Ottime così ripiene.. baci .-)

  14. Conosco queste melanzane. Anche io le preferisco a quelle viola per la loro dolcezza e compattezza e non hanno bisogno di essere messe sotto sale. La tua ricetta "con quello che hai in casa" è super!! Bacio

  15. Finalmente è giunta anche la loro stagione: mi piacciono molto al forno come le hai fatte tu, ma trovo che siano ottime anche con la pasta, oppure fritte, oppure al funghetto…si, direi che mi piacciono proprio…in tutte le salse!

  16. ah sì sono troppo simpatiche queste melanzane, le ho viste anch'io in giro, ma poi quando le pianto nell'orto mi dimentico sempre di cercarle … mannaggia devo rimediare il prossimo anno.
    Intanto mi gusto le tue 🙂

  17. anch'io da quest'anno le ho trovate al super! Pensa che volevo anche piantarle… ma rien.
    Io le ho trovate ottime e piacciono anche a mio marito che le melanzane proprio non le ama. Finora le ho fatte come "parmigiana" (alleggerita per la grigliatura amzichè la frittura e con un sughetto leggero leggero preparato in casa… una bontà) ma credo proprio che la prossima cederò alla tentazione di copiare la tua ricetta. Un abbraccio

  18. Ma quanto sono belle con questi colori? Sai che non le ho mai assaggiate,compro poco el melanzane perchè mangio quelle dell'orto dovrò cercare le piantine per il prossimo anno perchè sono troppo belle! E anche ottime direi guardando questo piatto!

  19. Sempre bravissima ,con i tuoi piatti e nelle foto che sono realistiche al max…..

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *