Primi piatti

Paccheri ripieni al forno

paccheri


- Paccheri ripieni al forno -

I paccheri ripieni e la pasta al forno in generale, sono uno di quei piatti che tutti amiamo e che non possono mancare sulle tavole delle feste.  Io personalmente l'adoro e la domenica non c'è preparazione che mi dia più soddisfazione di un bel piatto ricco e filante appena uscito dal forno.

Ho preparato questi paccheri con quello che avevo in casa e con la passata di pomodoro rigorosamente home made che la mia mamma non manca mai di farmi avere. 

 

paccheri
paccheri
paccheri
navigate_before
navigate_next
 
 

 

Paccheri ripieni al forno

Ingredienti per 4 persone

40 paccheri
q.b. Parmigiano grattugiato 
150 g di Lou Bergier Fattorie Fiandino affettato (o altro formaggio simile a pasta morbida)

Per il ripieno:

350 g di carne bovina macinata
150 g di Lou Bergier Fattorie Fiandino a dadini piccoli (o altro formaggio simile a pasta morbida)
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
½ spicchio di aglio tritato
1 uovo bio
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
Sale
Pepe

Per il sugo:

500 g di passata di pomodoro home made
1 spicchio di aglio
1 scalogno
Olio evo
Sale 

Preparare il sugo: in una casseruola far soffriggere l'aglio intero e lo scalogno tritato in due cucchiai di olio, aggiungere la passata di pomodoro, salare e cuocere per un'oretta, avendo cura di non farlo addensare.

Preparare i paccheri: in abbondante acqua salata cuocere i paccheri per 5 o 6 minuti, scolare e farli raffreddare e asciugare su un telo da cucina. 

Nel frattempo preparare il ripieno: in una ciotola unire tutti gli ingredienti e amalgamare.

Con il composto ottenuto riempire i paccheri e sistemarli in piedi uno accanto all'altro in una pirofila ricoperta di carta forno.

Coprire con il sugo, cospargere sulla superficie il Lou Bergier affettato e il parmigiano grattugiato.

Chiudere la pirofila con carta alluminio e infornare a 200° per 25-30 minuti.

Qualche minuto prima della fine della cottura eliminare il foglio di alluminio e dorare leggermente la superficie.

 
 
 
 
 
 

 

 
 
 
 
 


firma

20 Responses

  1. ma si può avere fame di pasta di prima mattina??? si se si ammirano questa meraviglia di paccheri 🙂 buona giornata cara 🙂

  2. Ahhhh la pasta al forno ripiena così.. quanto è buona!! Ci sta bene anche per il pranzo di Natale!!! :-))) baci e buona giornata 🙂

  3. un primo goloso, quando mi piace il nome del tuo blog adoro il rosmarino! mi sono aggiunta ai lettori, vuoi seguirmi anche tu? cuoci e scuci blog spot…….. sono sicula ma abito a Pordenone, BUON NATALE !

  4. Stupenderremi!!! Foto belle e che colgono al massimo la bellezza e bontà di questo piatto!
    Baci,
    Cri
    p.s.me ne prendo una porzione

  5. un piatto che parla da solo e nn ha bisogno davvero di troppe presentazioni.. favoloso! anch'io l'adoro .. mi piace molto l'idea dei paccheri ripieni.. un classico che nn tramonta mai ..ma sopratutto che tu hai cucinare e rappresentato ad arte! complimenti:* un bacione dona:)

  6. Un saltino da te prima di partire per la montagna per augurare a te e ai tuoi cari un felice Natale e un sereno nuovo anno pieno di tanti sorrisi, tante soddisfazioni e tanto amore!
    ti abbraccio forte
    Alice

  7. Un saluto veloce veloce per augurati uno splendido Natale insieme alle persone che ami e un anno nuovo ricco di gioia e di serentà. Un bacione

  8. Buona la pasta al forno, anch'io la adoro… belli i tuoi paccheri!:-) Colgo l'occasione per augurarti felicissime feste! baci

  9. tesoro sono in partenza e tornerò i primi di gennaio… nn so che connessione troverò fuori e quanto sarò presente.. approfitto per farti i miei più cari auguri di buon natale e buone feste… un abbraccio grande grande grande:**

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *