Piatti unici, Primi piatti, Ricette Lucane

Pancotto piccante con verdure miste e pane di Matera


  - Pancotto piccante con verdure miste e pane di Matera -

Ancora pane di Matera (ve lo avevo detto che avrei preparato altri piatti fuori concorso con i prodotti di MangiareMatera), questa volta in una calda zuppa dal sapore antico. 

Erano anni che non mangiavo il pan cotto, ricordo che da ragazzina era spesso sulla nostra tavola. Era uno di quei piatti che veniva preparato per smaltire il pane raffermo e mia madre lo faceva generalmente con i talli  (che buoni!) o con le cime di rapa. Invece la mia versione, per consumare le ultime fette di pane di Matera, è piccantina con un mix di verdure invernali 

 

 

 

 

Pancotto piccante con verdure miste e pane di Matera

Ingredienti per 2 persone

50 g di pane raffermo (io pane di Matera)
150 g di cavolo nero
100 g di catalogna
200 g di cime di broccolo
150 g di scarola
Olio extravergine di oliva lucano
2 peperoncini piccanti
1 spicchio di aglio
Sale

Lavare bene le verdure e tagliarle a pezzi.

Riempire per ¾ di acqua una pentola media e salare.

Quando l'acqua bolle tuffarci dentro il cavolo nero e la parte più dura della catalogna. Far cuocere per circa mezz'ora. Aggiungere anche la scarola e le foglie di catalogna e continuare la cottura per altri 10 minuti. Infine aggiungere i broccoli e dopo 4 o 5 minuti di cottura anche il pane tagliato a tocchetti.

In un tegame a parte far soffriggere in qualche cucchiaio di olio uno spicchio di aglio e i peperoncini spezzettati e, quando il pane si sarà ammorbidito (attenzione: non deve spappolarsi), versare il soffritto nella pentola delle verdure e amalgamare.  

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


firma

7 Responses

  1. anche mia suocera lo fa spesso ma con l'aggiunta di una patata e un pomodoro…e poi ovviamente abbondante olio pugliese…buonissimo!!

  2. oddio questo diventerà uno dei miei piatti preferiti!! sono tutte verdure che amo e poi il pane… se è di Matera non potrei chiedere di più! quando la semplicità paga..voilà 😉

  3. Mi piace molto questa ricetta: semplice e appetitosa e con prodotti stagionali!
    Ciao MARI

  4. Il pancotto è da provare ( anche senza cavolo nero che non trovo dalle mie parti).
    Le tue foto mi fanno sognare……

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *