Primi piatti

Passatelli in brodo


 

- Passatelli in brodo -

I passatelli, come potete vedere qui,  li avevo già pubblicata tempo fa, ma all'epoca, per necessità, li avevo preparati a forma di pallina. Dal momento che sono tornata in possesso di tutti i miei attrezzi, oggi ve li ripropongo nella loro forma originale. La ricetta è quella della mia amica Marica, non so se è quella originale, ma vi posso assicurare che è buonissima. 

 

 

 

 

 

 

Passatelli in brodo

Ingredienti per 4 persone:
Per i passatelli

120 g di pangrattato
100 g di parmigiano grattugiato (io 70 g di parmigiano + 30 g di Gran Kinara)
3 uova
La buccia grattugiata di un limone bio
1 pizzico di Noce moscata
Sale
Pepe

 Per il brodo

1 kg di muscolo di bovino
5 litri di acqua microfiltrata
1 mazzetto abbondante di prezzemolo
2 coste di sedano
3 carote
1 cipolla rossa
5 granelli di ginepro
2 chiodi di garofano
Sale

Preparare il brodo:
riempire di acqua una pentola capiente, immergere la carne e portare ad ebollizione. Schiumare fino a che sarà necessario quindi immergere le verdure pulite e lavate, i granelli di ginepro e i chiodi di garofano. Salare e cuocere per 3 o 4  ore. A fine cottura eliminare il prezzemolo, mettere da parte le verdure e la carne e filtrare il brodo. Le verdure e la carne potrete mangiarli per secondo.

Preparare i passatelli:
unire tutti gli ingredienti e impastare fino a che non saranno ben amalgamati. Con lo schiacciapatate a fori larghi, o con l'apposito attrezzo, formare i classici serpentelli fino ad esaurimento dell'impasto.

Versarli nel brodo in ebollizione, saranno pronti quando saliranno a galla.

 


firma

20 Responses

  1. Che belli!
    Non li ho mai fatti, mi ispirano parecchio, merito anche delle foto.
    Bravisssssimissssima.
    Cri

  2. Sai che i passatelli vengono fatti spesso anche nel paese dei miei zii a Campobasso?? cmq sia.. sono ottimi in brodo.. baci e buon w.e. 🙂

  3. Io non li ho mai fatti, ma mi riprometto di provarli molto presto!
    Il loro aspetto è troppo invitante e poi, li hai presentati in una maniera deliziosa!
    Grazie cara, baci e buona giornata!

  4. ciao Doni, sì mi piacciono molto e li farò anch'io quanto prima. Ti son venuti proprio belli! ciao 🙂

  5. I passatelli sono un mondo parallelo…ci si può mettere davvero di tutto!
    Noi li coloriamo con le verdure, ma anche con il nero di seppia ed il brodo di pesce, ma per me l'ingrediente indispensabile, quello che identifico con i passatelli è assolutamente la buccia del limone, no doubt about that!!!!

    Un saluto piovosissimo,

    Fabi

  6. io li adoro…pensa che quando li faccio ho il classico attrezzo della mia tri-nonna…avrà piu di 100 anni e ancora va alla grande!
    bacione

  7. buonissimi i passatelli, di questo periodo, sono perfetti per riscaldare il corpo e l'anima.
    Ti sono venuti bellissimi. Buon week end ciao kiara

  8. Ciao Donatella, io li faccio molto spesso in inverno e la mia ricetta viene da una signora, tanti anni fa, emiliana ed era originale, di casa sua comunque, uguale a questa che hai fatto tu, lei aveva anche l'attrezzo originale, ma adesso si trovano, io comunque li faccio con lo schiacciapatate, ma finiscono subito, piacciono a tutti…un abbraccio

  9. Quando sono andata a Modena li ho fatti e ho la ricetta, li ho mangiati asciutti con dei condimenti divini e poi anche in brodo sono favolosi, devo assolutamente farli! Baci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *