Conserve, Salse

Pesto di pomodori secchi

Pomodori secchi


- Pesto di pomodori secchi -

E' un pesto questo che era da tantissimo tempo che volevo fare. Ho sempre pensato che, piacendomi un sacco i pomodori secchi, non poteva che piacermi anche il loro pesto.

Non ricordo dove ho trovato questa ricetta, l’avevo scritta tanto tempo fa su un fogliettino che ha stazionato fino a ieri in uno dei miei quaderni. Al primo assaggio è stato subito amore, credo che sarà una di quelle preparazioni che non mancherà più nella mia cucina.

Ho utilizzato i pomodori secchi coltivati dai miei genitori e fatti  essiccare sotto il caldo e secco sole del sud, ma coloro che non avessero questa fortuna, possono tranquillamente usare quelli acquistati.

E' una preparazione che si può usare in svariati modi: per condire la pasta (allungandolo con un po' di acqua di cottura), come stuzzichino su crostini di pane o anche come salsina per carni alla griglia.

 

 

pomodori secchi
navigate_before
navigate_next
 
 
 
Pesto di pomodori secchi
Salse
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
2 h 15 min
Tempo Totale
2 h 15 min
Tempo di Preparazione
2 h 15 min
Tempo Totale
2 h 15 min
Ingredienti
  1. 70 g di pomodori secchi
  2. 1 cucchiaio di pinoli
  3. 2 cucchiai di mandorle pelate
  4. 25 g di parmigiano
  5. 25 g di pecorino
  6. 1 spicchio di aglio
  7. 1 pizzico di peperoncino
  8. 10 foglie di basilico
  9. 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  10. Abbondante olio extravergine di oliva
Procedimento
  1. Mettere a bagno i pomodori secchi in acqua con un pò di aceto per un paio di ore, quindi strizzarli e stenderli su un canovaccio per farli asciugare.
  2. Lavare bene i capperi e mettere tutti gli ingredienti in un mixer.
  3. Tritare fino ad ottenere un composto omogeneo. Correggere la cremosità aggiungendo eventualmente dell'olio.
  4. Si conserva in frigorifero in un vasetto coperto d’olio oppure, per una conservazione più lunga, in vasetti sterilizzati previa cottura a bagnomaria.
Note
  1. Dosi per un vasetto
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

 

Con questa ricetta partecipo al calendario di Ammodomio per il mese di Settembre

 

 
 
e al contest dei blog  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 


firma

RelatedPost

2 Responses

  1. Ciao cara!
    Amo tantissimo anch'io i pomodori secchi,quindi se il tuo pesto entra nella mia cucina,dubito che ne esca più!Delizioso,ne immagino tutto il gusto…Grazie tesoro!

  2. Wow rimango incantata. A me piacciono moltissimo i pomodorini secchi: mio padre li preparava sempre d’estate, facendone grandi scorte per l’inverno. Ma di farne un pesto non mi è mai passato per la testa.
    Devo assolutamente provare la ricetta.
    Baci

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *