Dolci

Plumcake all’uvetta


 

 - Plumcake all'uvetta - 

Il numero di Gennaio di Sale&Pepe è ricco di interessanti ricette che devo assolutamente provare, ma quella che mi ha colpito maggiormente è questo cake all'uvetta. Nel riprodurlo ho  modificato leggermente gli ingredienti per esigenze di dispensa. Ho sostituito lo zucchero di canna con il profumatissimo Muscovado, che ha contribuito a conferire al dolce un sapore leggermente caramellato, e la marmellata di arance con la confettura di fichi. Il profumo  e il gusto erano ottimi, ma purtroppo il mio non è venuto bello alto come quello fotografato nella rivista. E' stato però consolante scoprire che anche lei si è lamentata per lo stesso motivo. Allora forse nel riprodurlo abbiamo fatto lo stesso errore? C'è qualcuno tra di voi che l'ha fatto e al quale è riuscito alla perfezione? 

  

 

 

 

Plumcake all'uvetta

(ricetta tratta da Sale&Pepe con le mie modifiche tra parentesi) 

Ingredienti per uno stampo 10x20

300 g di uvetta mista (200 g)
60 g di zucchero di canna (muscovado)
2 uova
120 g di farina
½ cucchiaino di lievito in polvere (4 g di cremore tartaro+8 g di bicarbonato)
90 g di burro
1 bicchierino colmo di rum
2 cucchiai di marmellata di arance amare (confettura di fichi Rigoni di Asiago)
Sale 

In una ciotola mettere a bagno l'uvetta nel rum (tenendone da parte due cucchiai) per almeno 30 minuti.

Nel frattempo montare bene le uova con lo zucchero.

In una ciotola a parte lavorare il burro morbido fino a renderlo cremoso e aggiungere la farina setacciata con il lievito, le uova e un pizzico di sale.

Unire l'uvetta scolata e amalgamare.

Versare il composto in uno stampo da plumcake rivestito di carta forno e cuocere in forno già caldo a 160° per circa un'ora e 15 minuti (io poco meno di un'ora).

Una volta sformato spennellare il dolce con la confettura sciolta su fuoco dolce con i due cucchiai di rum tenuti da parte.

 

 


firma

Potrebbero interessarti anche queste ricette

32 Responses

  1. Ho questo plumcake proprio nella ia lista e anche io lhoo visto su sale&pepe e come sempre la tua versione è splendida…adoro l'uvetta e adesso che ho visto il tuo non posso resistere!!Baci,imma

  2. hai ragione che il numero è ricco di ricette interessanti lo faro' e vedremo insieme quial'è l'errore ti faro' sapere..p.s. è bellissimo comunque

  3. sarà lo stampo quello più corto? io ne ho tre di stampi di cuoi uno è molto simile con la forma del giornale ti faccio sapere

  4. ma che basso!!!!!!!!! e cosi buono è ben presentato che viene da allungare una mano………….e prenderne una fetta, ciao ti aspetto da me………….

  5. La conosco bene quella marmellata.. è davvero motlo buona! Ottimo il tuo plumcake.. anche perchè contiene uvetta che a me piace tantisismo.. nei dolci.. e nei salati! Un bacio e buona giornata 😉

  6. Io lo ptrovo perfetto anche così un pò bassino, però non credo che tu abbia fatto errori forse hai solo usato uno stampo troppo grande.
    bacioni
    Alice

  7. alto o no alto , ha un ottimo aspetto, sembra buonissimo! non sarà la ricetta che non è perfetta?!

  8. devo dire che Sale e pepe è sempre bello da comprare, io ho ricominciato alcuni mesi fa dopo qualche anno che avevo smesso, e ho notato che la rivista è migliorata, impaginazione, contenuti e grafica, l'ultimo numero sui dolci al cioccolato, (novembre?) era stupendo… però anche a me è capitato di fare il plumcake alle banane con l'olio evo nell'impasto e non era buono affatto, forse le ricette non sempre sono testate…magari ci voleva uno stampo più piccolo…

  9. Donatella non avevo visto la farina, è proprio poca, non poteva venire alto a meno che non lo metti in uno stampo proprio piccolo, corto…

  10. Ciao Donatello…alto o basso è di un'invitante incredibile! Hai operato delle modifiche all'originale molto interessanti e la marmellata di fichi è un tocco molto raffinato (sarà perchè mi piace?! MAH!). Pe l'altezza del dolce -ho vito anche la versione di Sonia e Simona- concordo con i diversi suggerimenti già dati!

    Ancora complimenti perchè è proprio splendido!!

  11. Non ho provato a fare questo dolce. In genere le ricette dei giornali sono costruite su foto preesistenti e la redattrice talvolta … sbaglia con le dosi.

  12. Buono il plumcake , si anch'io penso che per quella quantita di farina ci voleva uno stampo piu piccolo per farl venire piu alta. dai è favolosa lo stesso.

  13. Forse avranno usato uno stampo piccolo. A parte questo dev'essere delizioso.

  14. anche a me aveva particolarmente colpito questo cake….ti è venuto uno spettacolo!!!!!

  15. A noi piace anche così, non eccessivamente alto, ma compatto e goloso!
    molto intrigante l'accoppiata uvetta e marmellata di arance!
    bacioni

  16. ciao Donatella, ho anch'io quel numero di S&P e anche a me questo dolce è subito piaciuto! io preferisco la tua versione, con meno uvetta, nel cake della rivista ce n'è un po troppa! per l'altezza, forse lo stampo era più piccolo di 10×20 o forse c'era più lievito di quello indicato! Chissà! l'importante è che sia buono!
    baci e a presto!

  17. Beh allora qualcosa di strano nella ricetta ci deve essere per forza 🙂 cm concordo con chiara: alto o basso è davvero invitante. E la tua versione al fico mi piace molto. Un bacio e grazie x la citazione: un onore! Buon we cara
    Simo

  18. Questa ricetta ha colpito anche me, infatti ha un bel post-it rosso in attesa di essere provata! E visto il risultato direi che non aspetto molto! Un bacione

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *