Piatti unici, Primi piatti

Timballo di pasta

timballo di pasta


- Timballo di pasta ovvero anelletti alla siciliana -

Questo Timballo di pasta è una tra le più note specialità della cucina siciliana e un'appassionata come me, della cucina italiana in generale e della pasta in particolare, poteva forse non provarlo?

Mi sono resa conto che negli ultimi quattro post ho pubblicato solo ricette dolci...e questo non è da me! Devo assolutamente rimediare e cosa c'è di meglio di un fantastico Timballo di pasta? Se poi la ricetta è di Ada Parisi del Blog Siciliani Creativi in Cucina, la riuscita e la bontà del piatto sono  pressochè una certezza.

La ricetta degli anelletti alla siciliana erano anni che volevo provarla, ma solo recentemente sono riuscita a trovare questo formato di pasta, che ai siciliani sembrerà strano, ma nelle piccole città del nord Italia non è così facile da trovare.

Che dire di questa prelibatezza? Penso che si commenti da sola...vi dico solo che è il perfetto piatto della domenica e a casa mia è piaciuto tantissimo  🙂

 

Timballo di anelletti
Porzioni 4
Primi Piatti
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
30 min
Tempo di Cottura
3 h
Tempo Totale
3 h 30 min
Tempo di Preparazione
30 min
Tempo di Cottura
3 h
Tempo Totale
3 h 30 min
Per il ragù
  1. 150 g di carne macinata di manzo
  2. 150 g di carne macinata di vitello
  3. 150 g di carne macinata di maiale
  4. 1 cipolla piccola
  5. 4 cucchiai di concentrato di pomodoro
  6. 500 ml di passata di pomodoro
  7. 300 ml di vino rosso (Chianti)
  8. Olio extravergine di oliva
  9. 2 chiodi di garofano
  10. 1 foglia di alloro
  11. Sale
  12. Pepe
Inoltre
  1. 400 g di anelletti siciliani
  2. 100 g di piselli lessati
  3. 100 g di parmigiano grattugiato
  4. 250 g di scamorza
  5. 40 g di burro
  6. Olio e pane grattugiato per gli stampi
Procedimento
  1. Ho preparato il ragù facendo appassire la cipolla tritata con l'olio. Ho aggiunto poco per volta la carne macinata, facendola rosolare bene prima di aggiungerne altra. Ho aggiunto il concentrato di pomodoro e ho sfumato a fuoco alto con il vino. Ho quindi unito la passata di pomodoro, i chiodi di garofano, l'alloro, ho aggiustato di sale, ho coperto e ho lasciato cuocere per circa due ore e mezza.
  2. Ho preriscaldato il forno a 200° e ho oliato e spolverizzato con il pane grattugiato gli stampi monoporzione.
  3. Ho lessato gli anelletti per meno della metà del tempo di cottura indicato sulla confezione. Li ho scolati e li ho conditi con il burro, dopodichè ho unito il ragù, i piselli e il parmigiano.
  4. Ho distribuito metà della pasta negli stampi, ho cosparso di scamorza tagliata a dadini e ho coperto con il resto della pasta.
  5. Ho cotto in forno fino a che la superficie non si è dorata.
  6. Prima di sformare ho lasciato riposare per qualche minuto.
Cucina Italiana (Sicilia)
Cucina Cucina Italiana (Sicilia)
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

 

 


firma

Potrebbero interessarti anche queste ricette

One Response

  1. Il timballo di anellini è un piatto della cucina siciliana chiamato anche pasta al forno o anelletti alla siciliana. Può essere considerato come un piatto unico vista la grande quantità di ingredienti con cui è composto. E’ buonissimo e gustosissimo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *