Dolci, Ricette Bimby

Torta di prugne


 

- Torta di prugne -

Erano giorni che un bel po' di prugne stazionavano nel cestino della frutta e ultimamente sembrava quasi che  implorassero di essere consumate. Erano poche per farne confettura ma troppe per mangiarmele da sola, così ieri ho ceduto alla loro preghiera e le ho utilizzate per fare il dolcino della domenica.
Poi mi è capitata davanti agli occhi una bottiglia di liquore spagnolo che non ricordo più come sia entrato in casa mia, si chiama Cuarenta y Tres (43), l'ho aperto, l'ho annusato e sono rimasta piacevolmente colpita dal suo profumo dolce e aromatico. Anche lui è finito nella mia torta...

 
 

 

 

 

 

Torta di prugne

Ingredienti per uno stampo Ø 22-24

3 uova bio
250 g di farina 00
70 g di fecola
180 g di crema di yogurt greco
140 g di zucchero di canna + un po’ per la superficie
70 g di olio di girasole
3 cucchiai di Licor Cuarenta y Tres
3 cucchiai di latte
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
La punta di un cucchiaino di cannella in polvere
8 g di cremore tartaro
4 g di bicarbonato
300 g di prugne Stanley già snocciolate
Zucchero a velo 

Lavare e snocciolare le prugne  e accendere il forno a 170°.

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere lo yogurt, l’olio, il liquore e l’estratto di vaniglia, infine unire anche le farine setacciate insieme al cremore  tartaro, al bicarbonato e alla cannella.

Aggiungere il latte e mescolare.

Versare il  composto in uno stampo a cerniera oliato e infarinato, aggiungere le prugne, cospargere con zucchero di canna e cuocere in forno già caldo a 170° per 40-45 minuti.

Una volta raffreddata sformare e cospargere di zucchero a velo. 

Con il Bimby:

Lavare e snocciolare le prugne  e accendere il forno a 170°.

Nel boccale inserire la farfalla,  le uova e lo zucchero, 4 min./vel. 4 senza misurino.

Aggiungere lo yogurt, l’olio, il liquore e l’estratto di vaniglia 15 sec./vel. 5.

Dal foro e con le lame in movimento a vel. 2 aggiungere le farine setacciate insieme al cremore tartaro, al bicarbonato e alla cannella, 1 min./vel. 5

Unire anche il latte, 10 sec./vel.4

Versare il  composto in uno stampo a cerniera oliato e infarinato, aggiungere le prugne, cospargere con zucchero di canna e cuocere in forno già caldo a 170° per 40 minuti.

Una volta raffreddata sformare e cospargere di zucchero a velo.

 

 

 

 


firma

52 Responses

  1. la torta di prugne è un dolce che spesso faccio anche io in questo periodo (non amiamo molto mangiarle così al naturale…) e mi dà proprio l'idea dell'autunno ormai arrivato!
    Che meraviglia la tua, con quel tocco di menta…
    Un abbraccio e buon lunedì

  2. meravigliosa, peccato mangiarla o no? ma si una fettina me la mangerei volentieri! baci cara e buon inizio settimana!

  3. queste torte con la frutta mi lasciano sempre incantata!!! bellissima, alta e immagino buonissima!

  4. E’ stupenda 🙂 E con una delle varietà di prugne che mi piacciono di più. Una gran bella coccola a colazione e in ogni momento della giornata. In sostituzione del liquore che hai usato cosa suggeriresti? Un bacione, buona settimana

    1. Se non mi fosse capitato tra le mani quel magnifico liquore credo che avrei utilizzato il rum bianco (che nei dolci a me piace molto) oppure della marsala.
      Baci a te cara

  5. Una torta deliziosa e adatta ad ogni momento della giornata…specialmente ora ne mangerei volentieri una bella fettina!! Ti è venuta perfetta!!!! Un bacione e buona setimana!

  6. i regali inaspettati della dispensa, a volte sono davvero la nostra salvezza e fanno la differenza!
    Buona settimana, Valentina

  7. Se la marmellata di prugne è pazzesca.. figuriamoci messe in un dolce!!! deve essere ottimo.. e le foto.. come semrpe rendono tanto l'idea.. baci e buon lunedì 🙂

  8. Be questo dolce è proprio un toccasana per l'animo in giornate come queste, uggiose!
    Complimenti per tutto cara 🙂

  9. non conosco questo liquore, ma si trova con facilità? altrimenti posso sostituirlo con un liquore alle prugne d'oltreconfine o dici che intensificherebbe troppo il sapore? un bacione

    1. Sinceramente non so se è facilmente reperibile, non ricordo nemmeno come ci è arrivato in casa mia, sarà stato sicuramente un regalo di amici. Direi che puoi sostituire con un liquore a tua scelta purchè dolce e aromatico. Baci

  10. la foto esce dallo schermo e la torta inebria con il suo profumo tutta la stanza…sto sognando…che buona dev'essere! Un bacione….

  11. Questa torta sembra davvero invitante e mi sa che il tocco del liquore gli ha dato quel "quid" in più per renderla speciale!
    Baci,
    Cri

  12. Per me le prugne nei dolci ci stanno da dio!!!!!!! Questa torta la faccio per il mio Pietro lui le adora!!!!! Anche a me piace aggiungere il liquore, il dolce rimane profumato 🙂 Baci

  13. Una presentazione strepitosa per una tortona super bella! Bravissima come sempre…poi mi piace leggere che c'è lo yougurt greco e che manca il lievito: anch'io ogni tanto uso il cremor tartaro.
    Un saluto
    simo

  14. Adoro le prugne e poi nei dolci…trovo che siano superlative e donino quel tocco in più! Peccato non poter disporre del tuo liquore, ma proverò la versione con il marsala!!

  15. Quando vuoi, riesci a sfornare delle torte veramente irresistibili…dovresti farlo più spesso! 😉
    Bacioni mia cara e buona serata!

  16. ho giusto una bella cassa di prugne.. la torta è bellissima e sicuramente strabuona!! un bacio

  17. Oh Donatella, stessa situazione mia:il cestino di prugne.
    E proprio domani mattina avrei fatto una torta.
    E ora sai che faccio?
    La tua cosi com'è, poi la posto e te la dedico!
    Un bacio, sei mitica!

  18. Adoro questo tipo di torta! Adatta alla stagione, con la frutta, un pizzico di cannella…che dire..il top per me!

    Buona serata!

  19. Come sempre i tuoi piatti e le tue foto sono di un'altra categoria. Mi fai sempre venire voglia di assaggiare tutto, come si fa?!

  20. Questa torta dev'essere buonissima. Adoriamo le torte leggere senza burro e con lo yogurt.
    La proveremo sicuramente.
    Complimenti!
    Ciao

  21. Dona!!!! ma è questa torta è troppo buona!!!! Anche le mie prugne implorano la stessa cosa… ma non credo che finiranno come le tue … sigh :((

  22. Una torta soffice che sa valorizzare le prugne sai che non le ho mai usate nei dolci??? Brava. me la segno bacioni

  23. Come sempre entrare nel tuo blog significa entrare in un mondo dolce, elegante, raffinato!
    Complimenti!

  24. Sembra che tutto sia finito per caso in questa torta meravigliosa,ma ogni ingrediente trova il giusto collocamento!Ottima fine hanno fatto quelle prugne,brava come sempre cara Donatella!!

  25. Torta e foto splendide, complimenti. Il tuo blog mi piace moltissimo, ora vado ad esplorare un po' di ricette :D, anzi, se non hai nulla in contrario inserisco il tuo blog nella mia blogroll, così non mi perdo le novità, ciao!

  26. MERVIGLIOSA… ADORO LO YOGHURT GRECO, ADORO LE PRUGNE… e già adoro tutto ciò che si respira qui ^_^
    vaty

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *