Cucina light, Primi piatti, Ricette Bimby

Vellutata di carote viola

vellutata di carote


- Vellutata di carote viola allo stracchino -

La vellutata di carote è un primo piatto buono, salutare e leggero, se poi le carote in questione sono di colore viola, possiamo aggiungere che è anche un piatto molto chic.

Chi di voi conosce le carote viola? Io ho avuto il piacere di conoscerle solo qualche settimana fa. Le ho adocchiate per un po' di giorni, finchè la scorsa settimana ho ceduto alla tentazione di comprarle. 

Però prima avevo fatto una ricerca e indovinate un po'? Ho scoperto che in origine le carote erano viola e solo successivamente, nel 1720,  sono state geneticamente modificate dagli olandesi (con metodi naturali ovviamente) per ottenere il caratteristico colore arancione, che tutti conosciamo, in onore della dinastia regnante di quell'epoca, gli Orange. 

Se vi capita di trovarle vi consiglio di provarle, perchè oltre a dare ai vostri piatti un magnifico colore, hanno anche proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. 

Ah...dimenticavo di dirvi...usate i guanti, se non volete girare per un paio di giorni con i palmi delle mani viola come le carote :))

 
 
 
 
vellutata di carote
Vellutata di carote viola
 
Vellutata di carote viola
Porzioni 4
Zuppe e vellutate - Cucina light - 220 calorie a porzione
Vota
⎙ Stampa
Tempo di Preparazione
15 min
Tempo di Cottura
40 min
Tempo Totale
55 min
Tempo di Preparazione
15 min
Tempo di Cottura
40 min
Tempo Totale
55 min
Ingredienti
  1. 600 g di carote viola
  2. 1 litro di brodo vegetale (con il bimby 500 g)
  3. 3 cm di zenzero fresco
  4. ½ cipolla di Tropea
  5. 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  6. Stracchino cremoso
Procedimento
  1. Pelare le carote e tagliarle a rondelle.
  2. Soffriggere leggermente nell'olio la cipolla tritata e lo zenzero grattugiato.
  3. Aggiungere le carote, insaporire un minuto e coprire con il brodo. Salare e cuocere con coperchio finchè le carote non si saranno ammorbidite.
  4. A fine cottura ridurre in crema con il frullatore ad immersione.
  5. Unire 3 cucchiai di stracchino e amalgamare.
  6. Servire aggiungendo un cucchiaio di stracchino in ogni piatto.
Con il Bimby
  1. Mettere nel boccale la cipolla, 4 sec./vel. 6.
  2. Aggiungere lo zenzero grattugiato e l’olio 3 min./90°/vel. 1.
  3. Unire le carote pelate tagliate a tocchetti, 500 g di brodo vegetale e il sale, 40 min./90°/vel. 1.
  4. A fine cottura omogeneizzare 10 sec./Vel. turbo.
  5. Unire 3 cucchiai di stracchino, 5 sec./Vel. 7.
  6. Servire aggiungendo un cucchiaio di stracchino in ogni piatto.
Note
  1. Se non riuscite a trovare le carote viola la stessa ricetta è ugualmente buona preparata con le carote arancioni.
Cucina Italiana Blog by Fiordirosmarino http://www.cucinaitalianablog.it/

 

vellutata di carote
Carote viola

 

 
 
 
Con questa ricetta partecipo al calendario del blog Ammodomio
per il mese di novembre

 

 vellutata di carote

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


firma

60 Responses

  1. ma che meraviglia! Il colore e' fantastico…le ho viste al super ma non mi sono mai assardata a prenderle, mi sa che devo rimediare!
    Bellissime foto!
    Buona giornata
    Paola

  2. wow!! non conoscevo la storia delle carote, non ne avevo proprio idea! sono stupende e ora mi hai messo un nuovo pallino in testa:DEVO trovare queste carote!! ma tu dove le hai prese? a trieste per caso?? se sì mi diresti dove?? Un abbraccio!!!

    1. grazie mille! ci farò un salto allora 😀 non vedo l'ora di provarle, mi hai proprio incuriosita!!! un abbraccio!

  3. Mai viste!!!Gli olandesi ne fanno di tutti i colori!!!!Dalle mie parti non penso di trovarle, nel caso provvederò subito a provarle magari con questa ricetta molto raffinata. Buona giornata.

  4. Chissà se riuscirò mai a trovarle, mi sembra già un miracolo essermi imbattuta nelle patate viola. Muoio dalla curiosità di provarle almeno una volta. Sarà che ho anche un debole per il viola, ma il colore di quella vellutata è bellissimo 🙂 Un bacione, buona giornata

  5. anche io ho una ricettuzza pronta molto simile alla tua, fatta con queste deliziose carote…qua le adoriamo, yess!
    Favolosa la tua vellutata…vien voglia di pucciarci un crostino di pane…

  6. Come ho aperto il tuo blog , mi è già venuto il buon umore con questo bellissimo color viola !

  7. XD ma dai … senti ma io e te abbiamo un cip sintonizzato… le ho viste e non le ho comprate 2 settimane fa, poi volevo farle e non e ho più trovate XDXD… devono essere una squisitezza ed immagino i valori nutrizionaqli…un bacione gioia

  8. Le vedo spesso nei blog, ma sfortunatamente qui non le ho ancora trovate.
    La tua vellutata è deliziosa, oltre ad essere bellissima! 🙂

  9. Trovare le patate viola dalle mie parti e come cercare un tesoro perduto 😀 e la tua vellutata è un incanto!!baci,Imma

  10. Ho avuto il piacere di assaggiarle, buonissime!!!!! Ma che fatica eliminare il colore dalle mani!!!
    La tua vellutata è un sogno!!!
    Un abbraccio!!!!!

  11. Carote viola???!!??? ma non l'ho mai visteeeeee.. credevo fosse di rape pensa!!!! chissà che buona la tua vellutata! smack 🙂

  12. no Donatella, non le ho mai viste neppure a Roma e vado a fare la spesa in due mercati molto grandi e anche storici, mi piacerebbe almeno vederle, le avevo vite nel blog di Alessandra (Nuova Zelanda) ma qui proprio no, le cercherò, la fotografia è uno splendore…baci

  13. Le ho prese anche io al Pam questa estate… ma tu hai avuto la grande idea di farci una vellutata.. semplicemente spettacolare, brava!

  14. Le ho viste qualche giorno fa al pam ed ero già spinta a prenderle ora con questa bella ricettina sono ancora più invogliata. Un abbraccio

  15. donatella ma che spettacolo e utilissime le informazioni!!! devo assolutamente provarle (e trovarle!!). una ricetta davvero golosa e cromaticamente affascinante. brava sempre 🙂

  16. Non vedevo l'ora di poter ammirare queste bellissime carote, sai quanto mi avevano incuriosita! 😉
    Sono stupende, mi hanno letteralmente conquistata!…. anche se debbo già rassegnarmi all'idea che da queste parti non le troverò mai! 🙁

  17. IO NON LE TROVO!!! Pare ci siano anche all'Slunga ma non ci sono mai stata…
    Adesso parto alla ricerca perchè la tua ricetta mi ha fatto venire una grande voglia di carote viola!!

  18. Anche io, seppure ne conosca l'esistenza, non ho ancora avuto l'opportunità di toccarle.
    Bella e invitante la tua ricetta e golosa l'idea della stracchino

  19. Buonissima, bella e raffinata! 🙂 Spero di trovare anche io queste carote… introvabili qui! 🙁 Un bacio e complimenti 🙂

  20. Uffa!!!!! Ma solo da me non si trovano? mi fanno una voglia… La tua crema è fantastica da vedere, figuriamoci l'assaggio.

  21. Donatella non so che aggettivi usare di fronte a questa bellezza di post…Le carote viola sono difficili da trovare, la mia esselunga non le ha, però mi fionderà alla Pam a cercarle! Complimenti davvero
    simo

  22. Stupenda, questa vellutata!Bravissima come sempre Donatella!^_^
    Se passi da me c'è un premio che ti aspetta!!
    A presto

  23. Splendide!!! Io non le ho ancora trovate ma non mollo!!!! Splendida e poi con quello stracchino meraviglioso che accompagna… Baci

  24. Conosco ma mai viste ne provate e mi incuriosiscono tantissimo! se le trovo le compro e provo a fare questa vellutata bellissima!! p.s. questo è il mio colore prefito..è perfetto!

  25. E l'invasione ebbe inizio :)))
    io ieri ho pubblicato dei muffin con le carote viola ^_^
    Le mangiai per la prima volta l'anno scorso ma opi scomparvero 🙁
    Quest'autunno sembrano tornate per restare
    Speriam…

  26. e dopo le patate andrò alla ricerca anche delle carote viola!!a parte il colore il sapore cambia rispetto a quell enormali??il colore è bellissimo!!

  27. Donatella che creazione meravigliosa! colori, presentazioni e ricetta! Non ho mai avuto il piacere di provare una di queste carote dal colore violetto… e a dire il vero non le ho nemmeno mai viste! sono stupende! e tu hai saputo incorniciarle magnificamente! un abbraccio:*

  28. Io non le conoscevo, devo assolutamente trovarle!!! Adoro quel colore.
    Anche la ricetta è molto sfiziosa.

  29. si, in effetti queste sono le carote originali…peccato che non si trovino ovunque…io le cerco da tanto ma non le trovo!!! Bellissima la tua vellutata, ha un colore da favola vero?! Ciao ciao!!!

  30. oh mamminaaaa che bella e che buonaaaa! ora devo trovare le carote violaaa! mi strapiace!

  31. E mo', dopo la voglia di patate viola, pure quella di carote mi tocca patire… mannaccia a te, mannaccia!!! ))
    /perché mi ispira, quanto mi ispira…

  32. Non solo non sapevo esistessero, ma neanche le ho mai incrociate nei mercati di Roma per farmi stuzzicare dalla curiosità e chiedere "ma queste cosa sono?" Ti assicuro che sabato mattina vado al mercato apposta per cercarle! Poi assaggio la tua vellutata 🙂

  33. Il viola uno dei miei colori preferiti 🙂 adoro le vellutate…a trovarle le carote viola!!! Bravissima come sempre 🙂

  34. finalmente le ho trovate anch'io! sono in fase di sperimentazioni, bellissima questa vellutata!!!

  35. Non sai che invidia mi fai venire con questi piatti 🙂
    Io proprio non le trovo queste carote.
    Comunque, carote a parte, il tuo blog è sempre bellissimo.

Rispondi a Dolci a gogo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Your name *

Your website *

Comments *